Iperammortamento

Compila il form per una verifica preliminare e richiedere assistenza nella predisposizione della relazione tecnica e della perizia, elementi necessari per beneficiare dell’agevolazione iperammortamento.

Consulenza iperammortamento
La Legge di Bilancio 2017 ha introdotto per le sole imprese l’iperammortamento, una maggiorazione che consente di incrementare del 150% il costo deducibile in ammortamento di tutti i beni strumentali acquistati per trasformare l’impresa in chiave 4.0. Nel concreto, si tratta di agevolare gli investimenti in macchine intelligenti ed interconnesse, il cui elenco è fornito in maniera dettagliata nell’Allegato A dell’Appendice della Circolare n. 4/E del 30 Marzo 2017 dell’Agenzia delle Entrate. Tale maggiorazione spetta solo nella misura in cui il bene rispetti le caratteristiche e le linee guida elaborate dal Ministero dello Sviluppo Economico (Mise).

Gli investimenti devono essere effettuati entro il 31/12/2017, ovvero entro il 31/07/2018, a patto che il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento dei rispettivi acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione entro il 31/12/2017.

La norma ha inoltre esteso il superammortamento, una maggiorazione che consente di incrementare del 40% il costo deducibile in ammortamento, ai beni immateriali, ovvero quei software che permettono di soddisfare i requisiti dell’interconnessione, elementi fondamentali per beneficiare dell’iperammortamento. L’accesso al superammortamento per i beni immateriali è quindi subordinato all’effettuazione di investimenti in beni strumentali in chiave 4.0.

Compila il form per una verifica preliminare e richiedere assistenza nella predisposizione della relazione tecnica e della perizia, elementi necessari per beneficiare dell’agevolazione.


























Informativa ex art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) – ABC Europe srls desidera fornire le seguenti informazioni riguardanti l'utilizzo dei suoi dati personali. Fonte dei dati personali: i dati personali sono raccolti direttamente presso l'interessato. Finalità del trattamento: i dati personali saranno trattati per le seguenti finalità: gestione delle informazioni richieste sul servizio specifico. Il conferimento dei dati, sebbene facoltativo, è necessario per le attività di analisi . Il mancato conferimento degli stessi non consentirà di fornire all'interessato l'assistenza richiesta. Modalità di trattamento dei dati: il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati: I dati personali potranno essere comunicati a dipendenti e collaboratori della ABC Europe srls. Titolare ed esercizio dei diritti ex art. 7 Codice in materia di protezione dei dati personali: Il Titolare del trattamento è ABC Europe srls, con sede in Altamura, Via Vezzano, 5 presso il quale è possibile in qualsiasi momento esercitare i diritti riconosciuti dall'art. 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali e, in particolare, tra gli altri, di ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge.